saccheggiare il cadavere

Martyred' Iranian pastor remembered 20 years on [ satanic sharia will remove! ]
Published: January 23, 2014. Memorial services celebrate life of Haik Hovsepian.
Flowers were placed upon Haik Hovsepian's grave during a memorial service in Tehran on Sunday. https://www.worldwatchmonitor.org/news/Article-images/Iran/IR1011.jpg
World Watch Monitor. Memorial services are being held in Tehran, London and California to mark the 20th anniversary of the death of Haik Hovsepian, an Iranian pastor hailed by many Christians as a martyr. Hovsepian vanished on January 19, 1994, three days after his protests helped to secure the release of fellow Iranian pastor Mehdi Dibaj, who had been imprisoned for 10 years and sentenced to death for apostasy. Hovsepian, 49, was found with multiple stab wounds to the chest and later buried in an Islamic cemetery after police claimed they had been unable to identify his body. His family were eventually notified of his death on January 30 and arranged a Christian reburial. His death hit global news headlines around the world due to his prominent role in Iran's Church. The pastor had not only been outspoken in his defence for Dibaj, but also against a perceived lack of religious freedom in Iran in general. In November 1992, he invited the UN's Human Rights Special Representative for Iran, Reynaldo Galindo Pohl, to mediate "true religious freedom" in Iran, based "not on ethnic or religious identity, but on personal conviction". The pastor also refused to sign a document stating that Christians in Iran enjoyed full religious freedom. An ethnic Armenian, Hovespian's first role as pastor came at the age of 17, when he assumed the leadership of a church in Tehran's Majidieh suburb. Following his marriage to Takoosh Ginagosia in 1966, he then pastored Gorgan Church in north Iran. In 1969, the couple were involved in a severe car accident, which claimed the life of their six-month-old son. The couple were also badly injured and doctors feared they might never walk again, but they made a remarkable recovery and, several months later, returned to Gorgan Church, where they served for a further 12 years. They moved to Tehran in 1981, when Hovsepian became superintendent of the Assemblies of God (AOG) Church in Iran. In 1986, he was appointed the Council of Protestant Churches' first chairman. Hovsepian was survived by his wife and their four children, Rebecca, Joseph, Gilbert and Andre, all of whom now live in California. His family are holding a public memorial service on Saturday (January 25) evening at Glendale Presbyterian Church in Glendale, California. A memorial service was held in Tehran on Sunday (January 19) and flowers were placed upon Hovsepian's grave. Meanwhile, the Iranian Church in London plans to hold a celebration in the summer to mark the deaths of Haik Hovsepian and two other pastors killed that year in Iran. Has the situation changed for Christians in Iran in the past 20 years? Hovsepian was one of a number of Christian pastors who disappeared, and was later found dead, in the early '90s. Others included Mehdi Dibaj, the pastor whose freedom Hovsepian had fought to attain (who, six months after his release was abducted and killed), Tateos Mikaelian and Bagher Yusefi. Hovespian's eldest son Joseph, 40, told World Watch Monitor that the number of Christians in Iran has "grown significantly" since his father's death, but that "persecution continues and in some respects has even increased". Mehdi Dibaj, whose freedom Haik Hovsepian had fought to attain, was killed six months after Hovsepian. Open Doors International. An Iranian Christian, whose name is being withheld to protect his security, added that Iran today is a different prospect for Christians than at the time of Hovsepian's death.
He said that Iranian Christians continue to fear persecution, but that the persecution takes a different form. "There has been a change in the approach of the government," he said. "Twenty years ago, the approach was much more brutal: people were killed for becoming Christians, and this would happen inside and outside the country. "Now the approach is to put people under pressure by giving them long prison sentences or heavy fines, and spreading fear. They don't kill them anymore, or at least not often, but what they do is plant fear into people's lives."
Last year, World Watch Monitor reported that, according to the International Campaign for Human Rights in Iran (ICHRI), Christians in Iran faced "systematic persecution and prosecution". The ICHRI report, The Cost of Faith: Persecution of Christian Protestants and Converts in Iran, claimed that, "despite the Iranian government's assertions that it respects the rights of its recognised religious minorities, the Christian community in Iran faces systematic state persecution and discrimination". This view is supported by Mansour Borji, advocacy officer for human rights initiative Article18, who told World Watch Monitor: "Sometimes the phrase 'systematic persecution' is used so loosely that it sounds like a cliché. However, in the case of Iran's persecution of Christians, it fits the criteria."
Borji added: "Arbitrary arrests and imprisonment; severe restrictions on worship services in Farsi language; a ban on the publication of Bibles and Christian literature in Farsi; threats and harassment of evangelical church leaders; and continued attempts to confiscate church properties – these are all pieces in the puzzle. In a nutshell, there is a systematic attempt to deprive churches of membership, literature, leadership training and development, communion with other Christians around the world, and the right to freedom of religion guaranteed by the international covenants of which Iran is a signatory."
Meanwhile, the UN's Special Rapporteur on Human Rights in Iran, Dr. Ahmed Shaheed, noted in September 2012 that more than 300 Christians had been arrested and detained since 2010, while at least 41 were detained for periods ranging from one month to over a year, sometimes without official charges.
Some predicted an upturn in fortunes for Iran's Christians after the installation of Hassan Rouhani as president in August, but, despite the release of a few Christian s from jail, many more are still detained.
https://www.worldwatchmonitor.org/news/Article-images/Iran/0260005868.jpg
https://www.worldwatchmonitor.org/news/Article-images/Iran/Hovsepians.jpg
The Hovsepian family. The Hovsepian family pictured shortly after they left Iran in 1999. Open Doors International. In 2007, Haik Hovsepian's wife and children founded Hovsepian Ministries, a non-profit organisation which supports Iranian Christians around the world through advocacy, church visits and speaking engagements. His widow Takoosh, who led the family out of Iran five years after her husband's death, is in the throes of writing her first book and also spends a lot of time counselling other widows. "My mother is a living testimony, and one of those whose life speaks for itself," said Joseph Hovsepian. "After Haik's martyrdom she was in the spotlight for millions of Christian and non-Christian Iranians who learnt about Haik's brutal death. She has not neglected to tell her story to the world.
"Her experiences include serving as a pastor's wife in the villages of Iran for 12 years, as well as living and ministering in more modern cities and cultures, such as Tehran. As a result she has been able to connect with a wide range of cultural backgrounds, and to this day she continues to be a voice for persecuted families – in particular, Iranian women." Edward Hovsepian, 64, the eldest of Haik's three younger brothers, who are all pastors, took over as superintendent of Iran's AOG churches after his death. After a visit to London in 2003, he was unable to return to Iran and became head of the Iranian Church in London, where he still works as senior pastor. Haik's daughter Rebecca, 43, told World Watch Monitor the family had clung on to their Christian faith despite her father's death. "As we have experienced the journey with Christ, it has had its ups and downs," she said. "Of course, after the martyrdom, at the very beginning, there was some confusion regarding God being in control of the whole situation; however, since God's goodness never fails, as time passed by, and especially after seeing so many people's faith and zeal for Christ strengthened, we were assured of God's sovereignty. Nothing happened outside of his will." Article18's Mansour Borji said Haik's death was a "modern example of Christ-likeness". "For many church members who experienced those days, his death was a reminder of Christ's sacrificial death and a call for further commitment and faithfulness," he added. [ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! 
"Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire perché non hanno i soldi per pagare le tasse" (Magdi Cristiano Allam, Intervento alla Manifestazione contro i suicidi di Stato, Padova, Piazza Cavour, 28/6/2014) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] /watch?v=7eLNxrBpb1I&list=UULmZBODEvhxl_6YdTJY0MVg sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Non possiamo accettare che gli italiani siano condannati a morire
UniusReiOrWarW666IMF
/watch?v=XQSrv7R1Lv0&list=UUyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQ Esiste una casta, una "èlite estrattiva", che sfrutta il serbatoio sociale della povera gente, appropriandosi dell'80% delle loro risorse, per mantenere i propri privilegi e continuare a vivere bene, a discapito dei sacrifici sempre maggiori richiesti al popolo. Ne parla Miguel Angel Jiménez, portavoce di "ASOCIACIÓN DEMOCRACIA REAL YA", costituitasi come scissione di "Democracia Real YA", il Movimento degli Indignados spagnoli. La "Casta Estrattiva" che coltiva i popoli - intervista a Mitoa Edjang Campos
Pubblicato il 01/mag/2013
Intervista a Paolo Gila: la fine del capitalismo e l'inizio del "capitalesimo", ovvero di come attraverso le valute si distruggono le sovranità nazionali, accumulando ricchezze immense attraverso il "trust". /watch?v=4R-OiC8Ln6I&index=48&list=UUyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQ
CAPITALESIMO nuovo feudalesimo divora sovranita IL CAPITALESIMO: il nuovo feudalesimo che divora le sovranità nazionali (Paolo Gila) [[ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!
UniusReiOrWarW666IMF
http://www.byoblu.com/post/2012/06/14/siamo-colonie.aspx SIAMO COLONIE
Pubblicato 14 giugno 2012 - 18.47 - Da Claudio Messora. La svendita programmata delle sovranità nazionali è iniziata molto tempo fa. Già nei primi anni '90 gli economisti sapevano che la creazione di una moneta comune slegata da una politica fiscale complementare e senza una banca centrale che potesse sopperire all'impossibilità di giocare con i tassi di cambio, innescando una svalutazione competitiva, avrebbe condotto a una crisi la cui unica soluzione contemplava la cessione totale delle prerogative dei popoli, ovvero la loro autonomia e indipendenza rispetto alle politiche macroeconomiche. Un progetto che avrebbe consentito alla Germania di avvantaggiarsi sul piano delle esportazioni verso i paesi meno forti, ai quali non sarebbe rimasta che la diminuzione dei salari per riequilibrare il deficit. Ma anche e soprattutto un progetto che, attraverso la crisi, doveva risolversi con l'imposizione di una unione europea totale sul piano politico, costringendo i cittadini privati di ogni altra possibilità residua a rinunciare all'atto costitutivo più importante che uno Stato conosca: le loro costituzioni nazionali. Quando uno Stato rinuncia alla propria sovranità sulle politiche monetarie, diventa automaticamente una regione, nella migliore delle ipotesi, o peggio: una colonia, con la sola autonomia decisionale residua, rispetto al potere centrale, di stabilire con quale frequenza tagliare le aiuole. Era questo ciò che volevamo, entrando nell'euro? Certamente no. Ma era questo che voleva chi ci ha portato dentro e chi, dopo avere impresso la grande accelerazione che viviamo sulla nostra pelle di questi tempi, sta facendo di tutto per precipitare una crisi che non è economica, ma sommamente politica (in quanto è una precisa volontà politica rinunciare a tutti quei correttivi monetari che privilegerebbero immediatamente il benessere dei popoli rispetto a quello degli istituti di credito). Qualcuno che ancora ieri, in Parlamento, sosteneva incredibilmente che sarebbe tradizione italiana auspicare parziali cessioni di sovranità nazionali, e che del resto sapeva bene che certe crisi servono precisamente a quello.
Ho incontrato per voi l'economista del Levy Economics Institute e dell'Università di Cassino Gennaro Zezza, al Workshop per la democrazia diretta organizzato dal Partito Umanista. La sua storia racconta di come il progetto neomercantile ha prodotto una crisi che a qualcuno conviene non risolvere. LA SVENDITA PROGRAMMATA DELLE SOVRANITA' NAZIONALI. Come il neoliberismo ha prodotto una crisi prevista decenni fa. IL MODELLO NEOLIBERISTA. Ora, a mio avviso, alle origini della crisi che viviamo oggi, c'è una crisi di un modello specifico di capitalismo che, per semplicità, possiamo chiamare "neoliberismo", che si è presentato non come – ovviamente – una dottrina, perché arricchisce alcuni a danno degli altri, ma come un insieme di teorie economiche che suggerivano una strada per un benessere diffuso. E in particolare, a partire dagli anni '80, prima con la Thatcher e poi con Reagan, è iniziato a passare un messaggio che andava nella direzione opposta del messaggio precedente, diciamo, che ha visto nei decenni precedenti crescere quello che chiamavano il welfare state, cioè i sistemi pensionistici e sanitari pubblici diffusi e che ha visto crescere il benessere, perlomeno nella parte occidentale del mondo. C'è stata una reazione a tutto questo, che ha avuto un consenso elettorale, basata sull'idea che si riducono le tasse che sono troppo alte, poi si libereranno più risorse per gli investimenti: gli imprenditori potranno creare nuove imprese, creare occupazione e tutti ne avranno dei benefici. Parallelamente, dopo la crisi degli anni '30, erano state imposte una serie di regole molto stringenti sul sistema bancario, che evitavano le speculazioni, e si sono convinti, i politici come l'elettorato, del fatto che eliminando tutti questi vincoli, le banche avrebbero funzionato meglio, avrebbero distribuito meglio le risorse dei piccoli risparmiatori alle imprese più promettenti e avremmo avuto più benessere. E infine che nel settore pubblico, di fatto gestito a fini elettorali, a fini privati, c'è la corruzione, e quindi c'è uno spreco di risorse quando è il settore pubblico a gestire l'economia, mentre se privatizziamo la logica del profitto motiva di più l'organizzazione e anche qui avremmo avuto un forte aumento di benessere. E questo è quello che poi è accaduto, cioè queste sono state le politiche messe in piedi dai governi prima inglese e poi americano, e poi, in modo più o meno diverso, anche nei paesi europei. Le conseguenze oggi le conosciamo, ed erano ipotizzabili anche da prima. E in particolare la redistribuzione del reddito, sì, ha fatto crescere gli investimenti – abbiamo avuto quella cosiddetta new economy che ha fatto esplodere le aziende legate a internet e così via – ma questa crescita degli investimenti è stata effimera. Sicuramente non ha creato un aumento dell'occupazione e del benessere generalizzato, ma ha concentrato l'aumento del benessere in un piccolo gruppo sociale. L'eliminazione dei controlli sulle banche, invece di portare a una migliore distribuzione del rischio, ha consentito alle banche di adottare dei nuovi modelli di comportamento in cui riuscivano a scaricarsi del rischio di un prestito su soggetti terzi, con comportamenti che erano al limite della frode, quando non erano delle vere e proprie frodi. E quindi ha portato a instabilità finanziaria. E infine la privatizzazione della gestione dei beni pubblici è un qualcosa di discutibile: su questo non so se ci sono degli studi definitivi, che mostrano che il successo che si auspicavano i neoliberisti ci sia stato oppure no, ma mi sembra di vedere che i paesi che per primi hanno adottato queste politiche, per primi hanno iniziato a vedere che gli effetti non erano quelli desiderati.
ALLE ORIGINI DELLA CRISI. Questo sistema neoliberista, che ha avuto e che ha tuttora un forte sostegno politico, è a mio avviso alle origini della crisi. E la crisi è partita, già alla fine degli anni '90, con un aumento progressivo dell'indebitamento delle famiglie americane. Allora perché si indebitavano, le famiglie americane? Per una serie di motivi. Il primo è che, di fatto, il salario medio, il salario di una famiglia media, è rimasto praticamente stabile per un lungo periodo di tempo, mentre il reddito di una piccola parte della popolazione invece aumentava. E quindi aumentavano le disparità di reddito, che sono piuttosto visibili, perché se guardiamo un qualsiasi telefilm americano noi abbiamo un certo modello di vita, che diventa tutto sommato il riferimento al quale ci contrapponiamo. Di conseguenza, la famiglia media cerca di emulare uno stile di vita che gli viene trasmesso, ma ha uno stipendio che in termini reali non aumenta, e quindi non consente questa cosa. Parallelamente sono aumentati una serie di costi, in particolare negli Stati Uniti il costo della sanità e il costo dell'istruzione, che sono costi per beni tutto sommato essenziali, che crescevano, anche questi, più rapidamente, della possibilità data dal reddito. E contemporaneamente la deregolamentazione delle banche ha esteso l'accesso al credito. Quindi c'è chi dice che ci si è indebitati di più perché le banche adesso concedevano con più facilità i prestiti, c'è anche chi dice: no, ma in realtà, siccome le banche avevano poco rischio nel fare prestiti, sono le banche che hanno convinto i risparmiatori a indebitarsi. Quale che sia la verità, probabilmente un misto di entrambe le cose, la conseguenza è un aumento dei debiti privati. In più ci sono stati degli squilibri particolari, squilibri commerciali dove la Cina, per crescere, ha scelto una strategia di bassi costi e di difesa di questi bassi costi tramite il cambio. Su questi effetti possiamo tornare: sono sicuramente presenti ma non sono centrali in quello che voglio raccontare. La crisi del debito americano si è tradotta proprio in un accumulo dei crediti che le banche americane prima e poi le banche europee avevano nei confronti in particolare delle famiglie che compravano casa e a un certo punto questa bolla è esplosa, quindi le banche hanno scoperto che questi che per loro erano dei crediti, degli attivi, erano inesigibili. Hanno iniziato a fallire, e questo ovviamente comporta un crollo dei redditi, un crollo della ricchezza che si è trasmesso anche all'Europa. Le banche europee avevano acquistato a man bassa tutti questi cosiddetti titoli spazzatura dagli Stati Uniti e anche loro sono andate in sofferenza, e hanno chiesto un intervento pubblico. Quindi qui c'è stata una sospensione dell'ideologia del neoliberismo che dice che lo Stato è cattivo e che non dovrebbe intervenire nell'economia, e invece si è chiesto un intervento di salvataggio ai governi, per i sistemi bancari. E ovviamente se un Governo trasferisce risorse, liquidità alle banche, avrà un deficit, a meno che non decida di aumentare le tasse per raccogliere il denaro dei cittadini. Quindi il deficit pubblico è stato generato di fatto da questa crisi. In aggiunta, quando un paese va in crisi, i redditi iniziano a scendere e automaticamente i cittadini pagano meno tasse, perché hanno guadagnato di meno, e anche questo contribuisce ad aumentare il deficit pubblico. Tutto questo è normale purché non si chieda immediatamente di sanare questo deficit, perché come si sana un deficit? O aumentando ancora le tasse per quei cittadini che già hanno un reddito più basso, o tagliando i servizi e quindi riducendo ulteriormente il benessere dei cittadini. A questo punto i mercati finanziari si sono resi conto che c'erano delle opportunità di guadagno dalla crisi europea, per i motivi che vedremo tra pochi minuti, e hanno iniziato un attacco contro i cosiddetti debiti sovrani, cioè i debiti dei governi, che ha fatto aumentare il tasso di interesse, e quindi il costo che i governi devono pagare per ottenere liquidità, aumentando ulteriormente il deficit. E siamo arrivati ad oggi, cioè all'imperativo di ridurre questi deficit con politiche di austerità che, per quello che dicevo prima, causano ulteriore recessione, ulteriore diminuzione dei redditi e quindi un ulteriore aumento dei deficit pubblici. Quindi cioè un cane che si morde la coda. IL SISTEMA MONETARIO. Vediamo di capire anche un po' più nel dettaglio gli aspetti monetari e della gestione dell'euro che ci interessano un po' più da vicino perché uno dei punti centrali su cui oggi dobbiamo ragionare è se quest'euro, e gli accordi che hanno portato all'euro, sono accordi che possono sopravvivere a questa crisi o come dovranno evolvere. Molto rapidamente, ho immaginato che qui il pubblico non sia un pubblico di economisti e che quindi uno debba spiegare almeno gli aspetti fondamentali. Fino al '71 c'era un sistema dei pagamenti basato sull'oro. C'era una convertibilità del dollaro con l'oro e una convertibilità delle altre valute, compresa la lira, con il dollaro, per cui la moneta – le banconote che tutti usiamo – erano basate sulla fiducia che un qualcuno, la Banca Centrale Americana, poteva convertirle nell'oro, con qualcosa che chiunque accetta come pagamento anche per conservare il potere di acquisto nel tempo. Ma dal '71, per una serie di motivi che potremmo discutere ma che non ci interessano adesso, gli Stati Uniti sospesero questa convertibilità, ed è iniziato un periodo in cui la moneta è una moneta fiduciaria. Nel senso che per legge dobbiamo usarla per effettuare pagamenti, per legge il tabaccaio deve accettarla se compra le sigarette, ma nulla ci garantisce che possa essere convertita in un qualcosa di prezioso, se non appunto una legge imposta da un Governo. Di conseguenza il valore di una moneta rispetto a un'altra è diventato qualcosa anche che dipendeva dalla fiducia che le persone hanno in quella particolare valuta piuttosto che un'altra. In questa situazione il tasso di cambio, cioè il prezzo che devo pagare per comprare un'altra valuta, viene determinato automaticamente dalla domanda e dall'offerta di questa valuta, che a sua volta dipende dagli scambi di un paese con l'estero, sia per quanto riguarda le merci, sia per quanto riguarda i titoli. E in una situazione del genere, se un paese è in difficoltà e compra troppo, oppure ha una fuga di capitali, automaticamente la sua moneta si svaluta e quindi le sue merci diventano più convenienti per gli stranieri, gli stranieri le compreranno di più, e tutto torna automaticamente in una situazione sostenibile. E quindi la svalutazione, che forse avete sentito nominare come uno dei peggiori mali possibili, è un'ottima cosa in realtà, perché in un sistema in cui i cambi vengono determinati in questo modo, corregge gli squilibri. Ha due effetti negativi, che oggi vengono molto enfatizzati. Il primo è che la svalutazione rende più caro quello che compriamo all'estero, e quindi può aumentare i prezzi interni. Questo è sicuramente vero, ma quello che abbiamo visto negli ultimi vent'anni è che una svalutazione ha in realtà un qualche effetto sui prezzi, ma è un effetto molto contenuto. Forse è più importante il fatto che se io svaluto, e quindi rendo le mie merci più convenienti, i paesi contro cui svaluto si arrabbiano, perché le loro merci diventano più care, quindi ne vendono di meno, e quindi è considerata una politica aggressiva. E per questo motivo non è, diciamo, sempre auspicabile che venga usata illimitatamente. In Europa questa flessibilità dei cambi non durò molto. Ci furono una serie di accordi, il "serpente monetario" e così via, ma che comunque consentivano queste fluttuazioni e quindi questi riequilibri. L'Italia ha aderito a questi accordi però ha usato regolarmente la svalutazione per risolvere dei suoi problemi che erano quelli di un'inflazione interna troppo alta rispetto ad altri paesi, fino a che non abbiamo deciso di adottare l'euro, di entrare in questi accordi di cambio. E già prima di decidere, fare questa scelta che ci toglieva la possibilità di usare il cambio per affrontare i problemi economici, abbiamo fatto un'altra scelta importante. E cioè: c'è un qualche legame tra la quantità di moneta che mettiamo in circolazione e il cambio di questa moneta con le altre. Potremmo dire in linea generale che se stampiamo troppa moneta, il tasso di cambio di questa moneta con le altre dovrebbe deprezzarsi. Fino all'81 la quantità di moneta che veniva creata in Italia, la quantità di lire, era decisa dalla Banca Centrale ma tutto sommato in accordo con i governi. Quindi potremmo dire che c'era, tra virgolette, sulla politica monetaria, sulle decisioni della Banca Centrale. Nell'81 si decise che questa cosa non era buona. Qualche settimana fa a Roma sentivo Vincenzo Scotti, un ex sottosegretario o forse anche ministro democristiano, che diceva: si decise questo divorzio tra Banca Centrale e Tesoro per togliere il barattolo della marmellata dalle mani dei politici perché, appunto, se un politico vuole spendere a fini elettorali, o quello che sia, e la Banca Centrale gli stampa le banconote per coprire queste spese, il politico lo può fare e, nelle parole di Scotti, questa era la situazione che si era creata. E già lì si decise quindi che la gestione della politica monetaria doveva essere tolta dal controllo democratico del Governo e affidata a dei tecnici, quelli della Banca d'Italia. L'INTEGRAZIONE EUROPEA
Tutto sommato, l'ingresso nell'Euro ha seguito la stessa logica. C'erano ottimi motivi per voler integrare l'Europa dal punto di vista finanziario e anche politico. E all'epoca spero ricorderete che il vero motivo per fare la zona dell'Euro era un motivo politico. La cosa più semplice da fare era un'unica valuta, ma quello non era l'obiettivo vero che avevamo: l'obiettivo vero era diventare tutti europei e così via. Però tutti i passi per arrivare all'obiettivo vero non sono stati fatti. L'unico passo che è stato fatto è stato quello di creare questa moneta unica, ma crearla con un sistema di regole molto specifico. In particolare si decise che la Banca Centrale Europea doveva solo tener conto dei prezzi e non anche di altre cose, come ad esempio la disoccupazione. Negli Stati Uniti la Banca Centrale nei suoi obiettivi di statuto ha sia il controllo dei prezzi sia la lotta alla disoccupazione. Quindi quando l'economia entra in crisi, la Banca Centrale americana ha il mandato di occuparsi del problema e risolverlo, mentre la Banca Centrale Europea non ha questo mandato. In più la Banca Centrale Europea sì, ha una serie di meccanismi di controllo da parte dei paesi membri, ma non è una istituzione rappresentativa nominata tramite il voto dei cittadini.Si sapeva già, all'epoca, che questo sistema avrebbe creato dei problemi, perché i vari paesi europei non erano pronti ad avere una unificazione monetaria e i sistemi che sono stati messi in piedi per ovviare a questi problemi erano troppo deboli (il cosiddetto sistema dei fondi strutturali che dava le liquidità ai paesi, alle regioni più povere). I motivi della crisi erano già chiari nel 1992. Il docente che mi ha formato, Wynne Godley, scrisse "Dobbiamo enfatizzare già dall'inizio che stabilire una singola valuta in Europa porterà alla fine della sovranità delle nazioni che ne fanno parte e al loro potere di avere azione indipendente sui problemi principali, perché il potere di emettere la propria moneta, e quindi di scrivere assegni sulla propria banca centrale, è l'aspetto fondamentale che definisce l'indipendenza nazionale. Se un Paese abbandona o perde questo potere, acquisisce lo stato di una autorità locale o di una colonia. Le autorità locali o le regioni non possono svalutare ma perdono anche il potere di finanziare il loro deficit creando moneta, o tramite altri meccanismi finanziari, e non possono influenzare i tassi di interesse. E siccome le autorità locali non hanno nessuno degli strumenti per una politica macroeconomica, la loro scelta sarà limitata a argomenti di minore importanza, a 'un po' più di scuole lì, un po' meno infrastrutture qui.". Che è esattamente la situazione in cui ci troviamo oggi. Come vedete era chiaro nelle regole di formazione dell'euro, già agli inizi degli anni '90.Quali sono i problemi dell'euro, quindi? I problemi dell'euro sono dati dal fatto che se il tasso dei cambi è fisso, non si può usare per eliminare gli squilibri, come vi ho detto prima. E quindi se una regione sta vendendo più di quanto compra accumula crediti, ma se fa questo c'è una qualche altra regione che sta accumulando dei debiti. Ora, se le regioni sono interne a un paese – pensiamo al mezzogiorno e al centro-nord dell'Italia – e però c'è un sistema fiscale che vale per l'intero paese, automaticamente la regione che cresce di più paga più tasse, la regione che cresce di meno riceve più sussidi, e quindi in qualche modo questo meccanismo viene non dico eliminato, ma perlomeno temperato. Se c'è anche una politica industriale, come c'è stata in Italia fino agli anni '70, che fa investimenti nella regione svantaggiata e le consente di diventare più autonoma e sostenibile, lo squilibrio può essere annullato definitivamente. Ma se manca questo meccanismo, e in Europa questo meccanismo manca, l'accumulazione di crediti da parte di una regione, in questo caso della Germania e degli altri Paesi vicini alla Germania, implica inevitabilmente il debito degli altri, e quindi una crisi. E la Germania ha proprio adottato questa strategia di basarsi – la cosiddetta strategia neomercantilista – sulle proprie vendite all'estero, proprio con i Paesi più deboli dell'area europea, che non avendo più lo strumento della svalutazione, non avevano modo di contrastare questa cosa, se non comprimendo i salari. Cosa che ovviamente non era nelle nostre intenzioni, perché noi siamo entrati nell'euro per aumentare il nostro benessere, non per ridurre i salari dei lavoratori.E poi ci sono stati quei meccanismi di cui ho detto prima, cioè una crisi finanziaria, un aumento dei deficit e così via, e se andiamo a guardare i dati ci accorgiamo che i debiti pubblici e i deficit non erano alti né prima di entrare nell'euro né prima della crisi del 2007. Quindi i deficit pubblici non sono per nulla la causa della nostra crisi. La conseguenza è che non sono quelli a cui dobbiamo guardare per risolvere la crisi.gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! 
Finalmente M5S: via al nuovo Glass-Steagall Act per la separazione delle banche d'affari da quelle commerciali. Pubblicato 2 luglio 2013. Da Claudio Messora. Oggi tutti i senatori del Movimento 5 Stelle hanno presentato un disegno di legge, che ha come primo firmatario Giuseppe Vacciano, avente ad oggetto una "DELEGA AL GOVERNO PER LA RIFORMA DELL'ORDINAMENTO BANCARIO ATTRAVERSO LA SEPARAZIONE DELLE ATTIVITÀ BANCARIE COMMERCIALI DA QUELLE SPECULATIVE". Si tratta di una misura che vuole spezzare una commistione che era stata già recisa dopo la grande depressione del 1929 attraverso l'introduzione, avvenuta nel 1933 grazie al presidente USA Roosvelt, del Glass-Steagall Act, e che era stata poi reintrodotta, su pressione delle grandi banche d'affari nel 1999, dall'amministrazione Clinton, portando ad una nuova, grande crisi peggiore di quella del secolo scorso. Qui sotto una breve presentazione del disegno di legge, introdotto per il blog da Giuseppe Vacciano. Al link seguente, invece, il testo del disegno di legge appena depositato. " Ciao sono Giuseppe Vacciano, uno degli eletti del Movimento 5 Stelle. Oggi vi parlo di una cosa che sicuramente conoscete molto bene. Già nel 2008, la profonda crisi finanziaria che ha colpito i mercati europei (ma anche quelli di tutto il mondo), partendo ad esempio dalla questione Lehman Brothers, dai mutui subprime, dal fenomeno delle cartolarizzazioni selvagge e quindi dalla crisi che ha portato a una carenza complessiva di liquidità sul mercato mondiale del credito, è stata causata da tanti fattori e ha portato molte conseguenze. Ha portato ad esempio a quello che di fatto è il commissariamento delle democrazie europee da parte della finanza. Ha portato a un'esposizione delle BCE nei confronti delle banche di vari paesi, per poterle salvare. Tuttavia, le hanno salvate non perché fornissero un sussidio fondamentale all'economia reale, ma soltanto perché si sono impegnate sul campo finanziario, investendo i soldi dei risparmiatori e portando a ciò che conosciamo bene. Il nostro caso nazionale ce l'abbiamo, si chiama Monte dei Paschi. Negli ultimi tempi si è avuta però una presa di coscienza, sia a livello sovranazionale (quindi a livello di BCE), sia a livello mondiale. Faccio un esempio, quello degli Stati Uniti. Gli Stati Uniti e la BCE si sono resi ben conto che questa crisi trova la sua causa specifica, o almeno è tra le più determinanti, nella mancanza di separazione tra le banche commerciali e le banche speculative. La Banca Universale, che noi nel 1993 abbiamo costituito con una persona che conosciamo bene – si chiama Mario Draghi e adesso ce lo ritroviamo alla presidenza della Banca Centrale Europea – è un modello che non prevede una separazione tra il credito commerciale, ovvero il credito alle famiglie, alle imprese, e il credito speculativo, cioè quello rivolto soltanto alla compravendita, alla negoziazione di prodotti finanziari che nulla hanno a che fare con l'economia reale, ma che laddove incontrano degli scogli, dei problemi, la coinvolgono e la distruggono, assorbendo anche il credito che sarebbe normalmente destinato alle famiglie, normalmente destinato alle imprese. Per tutti questi motivi, in questo preciso momento sto andando a consegnare la proposta di legge del Movimento 5 Stelle, di cui sono primo firmatario, riguardante la separazione tra banche commerciali e banche di affari, un argomento del quale la politica discute da tanto tempo – e continua a discutere – ma su cui nessuno sembra realmente intenzionato a fare qualcosa. Io sto andando a presentare il Disegno di Legge, dopodiché spetterà al Presidente del Senato Grasso assegnarlo alla sesta commissione Senato, che è la commissione Finanze di cui faccio parte. Immediatamente dopo, toccherà poi al Presidente della nostra commissione, Marino, calendarizzarlo per la discussione, sperando di trovare il più ampio consenso possibile dato che questo non è un problema del Movimento 5 Stelle, non è un problema di un qualunque partito politico, ma è un problema della nazione intera." http://www.byoblu.com/post/2013/07/02/finalmente-m5s-via-al-nuovo-glass-steagall-act-per-la-separazione-delle-banche-daffari-da-quelle-commerciali.aspx QUESTO SITO è di LORENZO SCAROLA, 3205708054 gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! 
UniusReiOrWarW666IMF
campagne sono addandonate, aprite le masserie, fate lavorare i carcerati in campagna, ed ai carcerati mettete il braccialetto o il collare elettronico! Pubblicato il 09/ott/2013. GIulia Sarti, deputata M5S, sul Piano Carceri. "La Cancellieri garantisce che l'aministia e l'indulto non riguarderanno reati finanziari. Ma come si fa a fidarsi senza prove? Vi ricordate come finì nel 2006 con l'indulto? Noi non ci fidiamo. E denunceremo tutto, subito, non appena sentiremo odore di salvacondotto!" Non ci fidiamo, vogliamo le prove! Nessun salvacondotto o denunceremo tutto! [ gli utili della sovranità monetaria, appartiene al popolo! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! Pubblicato il 09/ott/2013 /watch?v=DUSDI5waG3k
L'indulto non serve per i poveri cristi. A chi serve, allora, adesso? Possiamo sospettare che serva, che ne so, per qualche ex vicepresidente del Csm, indagato per falsa testimonianza a Palermo e il cui reato ricadrebbe sotto l'indulto? Oppure per qualche ex tesoriere di partito nei guai della giutizia e che ovviamente si avvarrebbe dell'indulto e dell'amnistia? O ancora che possa essere merce di scambio per la tenuta e la stabilità del Governo? Dovete essere voi della stampa a farvi queste domande: noi continueremo a porle. Se presentiamo un piano carceri dettagliato ad agosto e non otteniamo nessuna risposta, oltre a pressioni per fare l'indulto e l'amnistia, allora a noi non resta che denunciare cosa c'è dietro: da un lato operazioni immobiliari, speculative, perchè le carceri antiche borboniche sono nei centri cittadini di Milano, di Roma, di Catania e fanno gola agli immobiliaristi, dall'altro lato gli interessi di chi non è mai andato in carcere e non ci vuole andare. Cosa c'entra tutto questo, caro Presidente Napolitano, con la sofferenza dei detenuti che in questo momento sono confinati in quelle stesse carceri? noi crediamo di saperlo. http://www.youtube.com/watch?v=DUSDI5waG3k /watch?v=DUSDI5waG3k&list=UUyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQ
UniusReiOrWarW666IMF
le campagne sono addandonate, aprite le masserie, fate lavorare i carcerati in campagna, ed ai carcerati mettete il braccialetto o il collare elettronico! Pubblicato il 09/ott/2013. GIulia Sarti, deputata M5S, sul Piano Carceri. "La Cancellieri garantisce che l'amnistia e l'indulto non riguarderanno reati finanziari. Ma come si fa a fidarsi senza prove? Vi ricordate come finì nel 2006 con l'indulto? Noi non ci fidiamo. E denunceremo tutto, subito, non appena sentiremo odore di salvacondotto!" Non ci fidiamo, vogliamo le prove! Nessun salvacondotto o denunceremo tutto! [ gli utili della sovranità monetaria, appartiene al popolo! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù! /watch?v=dJcpf1R3HH8&list=UUyjNhbCPBuxM4jRxpjxr0ZQ
Re dell'Arabia Saudita Abdullah bin Abdul Aziz Al Saud, -- coloro che, scrivevano il Talmud satanico? erano i sacerdoti del tempio di Gerusalemme, erano le stesse persone, che, hanno assemblato la Bibbia, è stato sufficiente corrompere, la Torah, di un solo rigo: "ebrei possono prestare: denarro: ad interesse, ai soli goym!" infatti, israeliani sono goym! CHE, TUTTO IL GENERE UMANO, è STATO CORROTTO, ED è STATO PORTATO A SATANA, per poteri occulti, esoterici, massonici, ecc.. violazione di sovranità monetaria ed evoluzionismo che è satanismo ideologico! e tutto questo, PER avere corrotto, UN SOLO RIGO CORROTTO DELLA TORAH.. OGGI, CHE, TU VAI AL CESSO? PRENDI IL TUO CORANO, ED INCoMINCIA A PULIRTI IL CULO! ti giuro, che, non sarà possibile evitare, lo sterminio del genere umano, diversamente!
Mohammed Badie, Muslim Brotherhood Leader Given Life Sentence. [[ who could say that there is a good Satanism? a idiot, or a hypocrite, of course! so there could never be, a sharia good! Muslims all over the gooders, about, the Koran, it is hypocrisy! they could have a reason, alone, when they say, "and those who condemn the hypocrisy of the Pharisees, we come, to fall down, with evil Koran , if you, too, Pharisees talmud evil come, to fall down, with us!" ]] Mohammed Badie and 36 other supporters of ousted President Morsi sentenced to life on charges of inciting violence. By Elad Benari. 7/6/2014, Muslim Brotherhood leader Mohammed Badie and 36 other supporters of ousted Egyptian President Mohammed Morsi got life sentences Saturday in Cairo, CNN reported. The defendants are accused of inciting violence. An additional 10 defendants sentenced to death in June have had their sentences upheld by Egypt's Grand Mufti, who, by law, must review capital punishment decisions. This is the second sentence handed down to Badie, who was found guilty and sentenced to death in April. He was also given a second death sentence in late June over violence that killed 10 people in Cairo last summer. Since the army ousted Islamist president Mohammed Morsi in July of 2013, hundreds of his supporters and Badie himself have been sentenced to death in speedy mass trials that have sparked international outrage. Since Morsi's ouster, his supporters have staged regular protests calling for his reinstatement, rallies that have often degenerated into street clashes with security forces and civilian opponents. A crackdown on Morsi supporters has left more than 1,400 people dead in street clashes and at least 15,000 jailed. Badie has in the past called for a jihad (holy war) to liberate Jerusalem from Israeli rule. A recently released video of him shows him telling the court that his movement was not against Egypt but only against the Jews. Mohammed Badie, leader dei Fratelli Musulmani Dato Life Sentence. Mohammed Badie e altri 36 sostenitori del deposto presidente Morsi condannato all'ergastolo con l'accusa di incitamento alla violenza. Con Elad Benari. 2014/07/06, il leader dei Fratelli Musulmani Mohammed Badie e altri 36 sostenitori del deposto presidente egiziano Mohammed Morsi ha ottenuto ergastoli Sabato al Cairo, ha riferito la CNN. Gli imputati sono accusati di incitamento alla violenza. Altri 10 imputati condannati a morte nel mese di giugno hanno avuto le loro sentenze confermate dal Gran Mufti d'Egitto, il quale, per legge, deve rivedere le decisioni pena capitale. Questa è la seconda sentenza emessa a Badie, che è stato trovato colpevole e condannato a morte nel mese di aprile. E 'stato anche dato una seconda condanna a morte a fine giugno sulla violenza che ha ucciso 10 persone a Cairo la scorsa estate. Dal momento che l'esercito ha spodestato il presidente islamista Mohammed Morsi, nel luglio del 2013, centinaia di suoi sostenitori e Badie egli stesso sono stati condannati a morte in processi di massa veloci che hanno scatenato l'indignazione internazionale. Dal momento che la cacciata di Morsi, i suoi sostenitori hanno inscenato proteste regolari che richiedono per la sua reintegrazione, manifestazioni che sono spesso degenerate in scontri di piazza con le forze di sicurezza e oppositori civili. Un giro di vite contro i sostenitori Morsi ha lasciato più di 1.400 morti negli scontri di strada e almeno 15.000 incarcerati. Badie ha in passato chiesto una jihad (guerra santa) per liberare Gerusalemme dal dominio israeliano. Un video recentemente rilasciato di lui lo mostra dicendo al giudice che il suo movimento non era contro l'Egitto, ma solo contro gli ebrei.
Naftali Bennett: Restraint Against Rocket Fire is 'Weak'.[ troppo facile, prendere l'artiglieria, e fare un solo cimitero di palestinesi, troppo facile! ] ma, QUALE NAZIONE: USA, UE, OCI, AMNESTY INTERNATIONAL, Russia, Cina, India, ONU, ECC.. HA CONDANNATO LA SHARIA nazi CALIFFATO UMMAH, CHE è IL VERO FONDAMENTO DEL TERRORISMO jihadista, INTERNAZIONALE, CONTRO, TUTTI I DHIMMI? MA, ISLAMICI DIRANNO: "CHI HA CONDANNATO, nazi TALMUD GOYM FMI FEB BCE Spa Gmos, micro-chip?" quindi, chi potrebbe dare loro una colpa, se, il terrorismo di Bush 322 Rothschild è reale contro, i popoli? TUTTE QUESTE COSe, LA VERA PAROLA DI DIO, HOLY JHWH, la Bibbia? le ha condannate! allora, io dico, cosa state aspettando, a chiamare Unius REI? come volete morire tutti, in una guerra mondiale? ] Jewish Home Chairman pushes 'zero tolerance' on rocket fire, slams implication that Negev less important to protect than Tel Aviv. By Tova Dvorin. 7/5/2014, Jewish Home Chairman and Economics Minister Naftali Bennett blasted Israel's "weak" policy toward rocket fire from Gaza on Saturday night, in the wake of escalation of the attacks and a near-miss in Be'er Sheva. "The strategy of 'we will answer quiet with quiet' harms Israel's deterrence and allows Hamas to grow stronger from round to round," Bennett fired. "Restraint in the face of firing on women and children is not powerful. Restraint in the face of the murder of three children is weak." Bennett demanded that defense officials spring into action against the ongoing onslaught of terror. "From Syria to Wadi Ara - when we see residents of Be'er Sheva to begin running into shelters, they expect a powerful response, and interpret our non-action as concern [over being defeated - ed.]," he said. "A million people living next to shelters is the situation right now, and we cannot continue it.". "Israel's residents in the south are not second-class citizens, and we must respond to rocket fire on Be'er Sheva as we would to rocket fire on Tel Aviv," he continued, adding that Israel "should not wait" for that escalation before responding. "I do not accept the statement that there is no way to stop the rocket fire," he affirmed. "The Jewish people has shown a special resilience with every hardship, and the statement should be clear: we will not tolerate missiles on Israeli cities. We have zero tolerance for terrorism. [We have] zero tolerance for incitement from the Palestinian Authority for our blood." Bennett vowed to push this deterrence policy through the government. Bennett's comments surface just hours after similar statements from Transportation Minister Yisrael Katz (Likud), who vowed to push his own plan to crack down on Hamas and launch a new operation in Gaza. "We need to break away from the population in Gaza," Katz said. "We need to set boundaries and say goodbye to Gaza until their is peace - no fuel, no electricity, no water, no food.""Israel should set a clear goal: to dismantle Hamas of its missile stockpile," he continued. "We should criminalize the Hamas leadership, which is responsible for abduction and murder [of Israelis]." Hamas rocket fire on Israel has increased dramatically over the past week, with at least fifteen rockets fired on Israel in a 12-hour period on Saturday alone. Two of the rockets were fired on Be'er Sheva, although none hit populated areas. Meanwhile, there is no information on a possible ceasefire set to be brokered between Israel and Hamas, via Cairo, as a 48-hour ultimatum to stop the rockets comes to a close. Naftali Bennett: Restraint contro Rocket fuoco è 'debole' ] [ Jewish Home page presidente spinge 'tolleranza zero' su lancio di razzi, sbatte implicazione che Negev meno importante proteggere di Tel Aviv. Con Tova Dvorin. 2014/07/05, ebreo Casa Presidente del Consiglio e Ministro dell'Economia Naftali Bennett maledetta politica di Israele "debole" verso il lancio di razzi da Gaza nella notte di Sabato, in seguito escalation degli attacchi e di un quasi-miss in Be'er Sheva. "La strategia di 'Vi amo tranquillo con la tranquillita' danneggia la deterrenza di Israele e Hamas permette di crescere più forte, di giro in giro," sparato Bennett. "Restraint a fronte di sparare su donne e bambini non è potente. Restraint di fronte l'omicidio di tre bambini è debole." Bennett ha chiesto che, i funzionari della difesa entrare in azione, contro l'assalto continuo di terrore. "Dalla Siria a Wadi Ara - quando vediamo i residenti di Be'er Sheva per iniziare a correre nei rifugi, si aspettano una risposta forte, e interpretano la nostra non-azione, come la preoccupazione [per essere stato sconfitto -. Ndr]," ha detto. "Un milione di persone, che vivono accanto ai rifugi è la situazione in questo momento, e non possiamo continuare a esso.". "I residenti di Israele nel sud non sono cittadini di seconda classe, e noi dobbiamo rispondere al lancio di razzi su Be'er Sheva, come avremmo al lancio di razzi su Tel Aviv", ha continuato, aggiungendo che Israele "non deve aspettare" per quel escalation prima di rispondere. "Io non accetto l'affermazione, che non c'è modo di fermare il lancio di razzi", ha affermato. "Il popolo ebraico ha mostrato, una resistenza speciale con ogni difficoltà, e la dichiarazione deve essere chiaro: non tollereremo missili sulle città israeliane Abbiamo tolleranza zero per il terrorismo [Abbiamo] tolleranza zero, per incitamento da parte dell'Autorità Palestinese per il nostro.. sangue ". Bennett ha promesso di spingere questa politica di deterrenza, attraverso, il governo. Di Bennett commenti superficie poche ore dopo le dichiarazioni simili da ministro dei trasporti Yisrael Katz (Likud), che, ha promesso di spingere il suo piano per reprimere Hamas e lanciare una nuova operazione a Gaza. "Abbiamo bisogno di rompere con la popolazione di Gaza", ha detto Katz. "Abbiamo bisogno di fissare dei limiti e dire addio a Gaza fino a quando la loro è la pace - nessun combustibile, senza elettricità, senza acqua, senza cibo." "Israele dovrebbe fissare un obiettivo chiaro: smantellare Hamas delle sue scorte di missili", ha continuato. "Dovremmo criminalizza, la leadership di Hamas, che è responsabile per il rapimento e l'omicidio [di israeliani]." Hamas il lancio di razzi su Israele è aumentato notevolmente rispetto alla scorsa settimana, con almeno quindici razzi sparati su Israele in un periodo di 12 ore il Sabato solo. Due razzi sono stati sparati su Be'er Sheva, anche se, nessuno ha colpito aree popolate. Nel frattempo, non ci sono informazioni su un possibile cessate il fuoco impostato per essere mediato, tra Israele e Hamas, via Cairo, come un ultimatum di 48 ore per fermare i razzi si chiude.Naftali Bennett: Restraint Against Rocket Fire is 'Weak'.[ troppo facile, prendere l'artiglieria, e fare un solo cimitero di palestinesi, troppo facile! ] ma, QUALE NAZIONE: USA, UE, OCI, AMNESTY INTERNATIONAL, Russia, Cina, India, ONU, ECC.. HA CONDANNATO LA SHARIA nazi CALIFFATO UMMAH, CHE è IL VERO FONDAMENTO DEL TERRORISMO jihadista, INTERNAZIONALE, CONTRO, TUTTI I DHIMMI? MA, ISLAMICI DIRANNO: "CHI HA CONDANNATO, nazi TALMUD GOYM FMI FEB BCE Spa Gmos, micro-chip?" quindi, chi potrebbe dare loro una colpa, se, il terrorismo di Bush 322 Rothschild è reale contro, i popoli? TUTTE QUESTE COSe, LA VERA PAROLA DI DIO, HOLY JHWH, la Bibbia? le ha condannate! allora, io dico, cosa state aspettando, a chiamare Unius REI? come volete morire tutti, in una guerra mondiale? ] Jewish Home Chairman pushes 'zero tolerance' on rocket fire, slams implication that Negev less important to protect than Tel Aviv. By Tova Dvorin. 7/5/2014, Jewish Home Chairman and Economics Minister Naftali Bennett blasted Israel's "weak" policy toward rocket fire from Gaza on Saturday night, in the wake of escalation of the attacks and a near-miss in Be'er Sheva. "The strategy of 'we will answer quiet with quiet' harms Israel's deterrence and allows Hamas to grow stronger from round to round," Bennett fired. "Restraint in the face of firing on women and children is not powerful. Restraint in the face of the murder of three children is weak." Bennett demanded that defense officials spring into action against the ongoing onslaught of terror. "From Syria to Wadi Ara - when we see residents of Be'er Sheva to begin running into shelters, they expect a powerful response, and interpret our non-action as concern [over being defeated - ed.]," he said. "A million people living next to shelters is the situation right now, and we cannot continue it.". "Israel's residents in the south are not second-class citizens, and we must respond to rocket fire on Be'er Sheva as we would to rocket fire on Tel Aviv," he continued, adding that Israel "should not wait" for that escalation before responding. "I do not accept the statement that there is no way to stop the rocket fire," he affirmed. "The Jewish people has shown a special resilience with every hardship, and the statement should be clear: we will not tolerate missiles on Israeli cities. We have zero tolerance for terrorism. [We have] zero tolerance for incitement from the Palestinian Authority for our blood." Bennett vowed to push this deterrence policy through the government. Bennett's comments surface just hours after similar statements from Transportation Minister Yisrael Katz (Likud), who vowed to push his own plan to crack down on Hamas and launch a new operation in Gaza. "We need to break away from the population in Gaza," Katz said. "We need to set boundaries and say goodbye to Gaza until their is peace - no fuel, no electricity, no water, no food.""Israel should set a clear goal: to dismantle Hamas of its missile stockpile," he continued. "We should criminalize the Hamas leadership, which is responsible for abduction and murder [of Israelis]." Hamas rocket fire on Israel has increased dramatically over the past week, with at least fifteen rockets fired
on Israel in a 12-hour period on Saturday alone. Two of the rockets were fired on Be'er Sheva, although none hit populated areas. Meanwhile, there is no information on a possible ceasefire set to be brokered between Israel and Hamas, via Cairo, as a 48-hour ultimatum to stop the rockets comes to a close. Naftali Bennett: Restraint contro Rocket fuoco è 'debole' ] [ Jewish Home page presidente spinge 'tolleranza zero' su lancio di razzi, sbatte implicazione che Negev meno importante proteggere di Tel Aviv. Con Tova Dvorin. 2014/07/05, ebreo Casa Presidente del Consiglio e Ministro dell'Economia Naftali Bennett maledetta politica di Israele "debole" verso il lancio di razzi da Gaza nella notte di Sabato, in seguito escalation degli attacchi e di un quasi-miss in Be'er Sheva. "La strategia di 'Vi amo tranquillo con la tranquillita' danneggia la deterrenza di Israele e Hamas permette di crescere più forte, di giro in giro," sparato Bennett. "Restraint a fronte di sparare su donne e bambini non è potente. Restraint di fronte l'omicidio di tre bambini è debole." Bennett ha chiesto che, i funzionari della difesa entrare in azione, contro l'assalto continuo di terrore. "Dalla Siria a Wadi Ara - quando vediamo i residenti di Be'er Sheva per iniziare a correre nei rifugi, si aspettano una risposta forte, e interpretano la nostra non-azione, come la preoccupazione [per essere stato sconfitto -. Ndr]," ha detto. "Un milione di persone, che vivono accanto ai rifugi è la situazione in questo momento, e non possiamo continuare a esso.". "I residenti di Israele nel sud non sono cittadini di seconda classe, e noi dobbiamo rispondere al lancio di razzi su Be'er Sheva, come avremmo al lancio di razzi su Tel Aviv", ha continuato, aggiungendo che Israele "non deve aspettare" per quel escalation prima di rispondere. "Io non accetto l'affermazione, che non c'è modo di fermare il lancio di razzi", ha affermato. "Il popolo ebraico ha mostrato, una resistenza speciale con ogni difficoltà, e la dichiarazione deve essere chiaro: non tollereremo missili sulle città israeliane Abbiamo tolleranza zero per il terrorismo [Abbiamo] tolleranza zero, per incitamento da parte dell'Autorità Palestinese per il nostro.. sangue ". Bennett ha promesso di spingere questa politica di deterrenza, attraverso, il governo. Di Bennett commenti superficie poche ore dopo le dichiarazioni simili da ministro dei trasporti Yisrael Katz (Likud), che, ha promesso di spingere il suo piano per reprimere Hamas e lanciare una nuova operazione a Gaza. "Abbiamo bisogno di rompere con la popolazione di Gaza", ha detto Katz. "Abbiamo bisogno di fissare dei limiti e dire addio a Gaza fino a quando la loro è la pace - nessun combustibile, senza elettricità, senza acqua, senza cibo." "Israele dovrebbe fissare un obiettivo chiaro: smantellare Hamas delle sue scorte di missili", ha continuato. "Dovremmo criminalizza, la leadership di Hamas, che è responsabile per il rapimento e l'omicidio [di israeliani]." Hamas il lancio di razzi su Israele è aumentato notevolmente rispetto alla scorsa settimana, con almeno quindici razzi sparati su Israele in un periodo di 12 ore il Sabato solo. Due razzi sono stati sparati su Be'er Sheva, anche se, nessuno ha colpito aree popolate. Nel frattempo, non ci sono informazioni su un possibile cessate il fuoco impostato per essere mediato, tra Israele e Hamas, via Cairo, come un ultimatum di 48 ore per fermare i razzi si chiude.
Mahmoud Abbas Pleads with Hamas to Stop Rocket Fire. [ I feel sorry for this guy Mahmoud Abbas, he has no power over the fate of his life, though, if, I will deport all Palestinians, in Syria, or if I burn, all the ARAB LEAGUE with nuclear weapons, this will depend only from SAUDI ARABIA! mi dispiace per questo ragazzo di Mahmoud Abbas, lui non ha nessun potere sul destino della sua vita, se, io deportare, tutti i palestinesi, in Siria, o se, io carbonizzare, tutta la LEGA ARABA con armi nucleari, questo dipenderà, soltanto dalla ARABIA SAUDITA! ] Mahmoud Abbas asks Khaled Meshaal 'not to give Israel an excuse' to launch a Gaza op.; Meshaal holds out for PA to end wage disputes. By Yedidia Ben-Or. 7/6/2014, Palestinian Authority (PA) Chairman Mahmoud Abbas spoke to the chairman of the Hamas political bureau, Khaled Meshaal, on Sunday, and asked him to calm the situation in Gaza. Abbas asked Meshaal to avoid escalation of the situation, which would give Israel an excuse to launch an operation in Gaza. Meshaal reportedly told Abbas that he would not act to stop the rocket fire unless the PA met its financial obligations to Hamas, including paying the overdue salaries of several Hamas officials. The PA is currently embroiled in a conflict over wages with Hamas; some 40,000 Hamas employees are not being paid backlogged wages by the newly established unity government, even while the PA's 70,000 employees in Gaza continue to be paid. Abbas's plea surfaces after Hamas has been ignoring the IDF's ultimatum, which on Thursday called to stop the rocket fire within 48 hours or face war. At least fifteen rockets were fired on Israel in a 12-hour period on Saturday, including two at Be'er Sheva; the IAF retaliated with targeted airstrikes. Several ministers and MKs have called for Israel to retake or attack Gaza and institute a "zero tolerance" policy against terrorism over the weekend. Mahmoud Abbas si dichiara con Hamas per fermare il lancio di razzi. Mahmoud Abbas chiede Khaled Meshaal 'di non dare a Israele un pretesto' per lanciare un op Gaza.; Meshaal tiene fuori per PA alla fine controversie salariali. Con Yedidia Ben-Or. 2014/07/06, Autorità Palestinese (PA) Presidente Mahmoud Abbas ha parlato al presidente dell'ufficio politico di Hamas, Khaled Meshaal, di Domenica, e gli ha chiesto di calmare la situazione a Gaza. Abbas ha chiesto Meshaal per evitare un'escalation della situazione, che darebbe Israele un pretesto per lanciare un'operazione a Gaza. Meshaal riferito ha detto Abbas che non avrebbe agire per fermare il lancio di razzi a meno che la PA ha incontrato i suoi obblighi finanziari nei confronti di Hamas, compreso il pagamento degli stipendi arretrati dei vari funzionari di Hamas. La PA è attualmente coinvolto in un conflitto salari con Hamas; circa 40.000 dipendenti Hamas non vengono pagati gli stipendi rimasti indietro da parte del governo di unità di nuova costituzione, anche mentre la PA 70.000 dipendenti a Gaza continuano ad essere pagati. L'appello di Abbas superfici dopo che Hamas ha ignorato l'ultimatum del IDF, che il Giovedì chiamato per fermare il lancio di razzi entro 48 ore o la guerra faccia.
Almeno quindici razzi sono stati sparati su Israele in un periodo di 12 ore il Sabato, di cui due a Be'er Sheva; la IAF vendicò con attacchi aerei mirati.
Diversi ministri e Parlamentari hanno chiesto a Israele di riprendere o attaccare Gaza e istituire una politica di "tolleranza zero" contro il terrorismo durante il fine settimana.
nessun carnefice, dittatore, tiranno, che, calpesta il popolo sovrano, costituzionalmente ed elettivamente formato, può giudicare qualcuno, perché, è lui il criminale, che, deve essere giudicato: QUESTO è UN ATTO DI GUERRA, CONTRO LA SOVRANITà DEL REGNO DI DIO, CHE IO RAPPRESENTO! ] è come se, I satinisti Rothschild 322 Bush, volessero processare il Regno di Dio! la loro giurisdizione, non sarà mai riconosciuta, infatti, loro sono il sistema massonico Merkel Bildenberg, loro sono I poteri occulti ed esoterici satanici, a tanto, sono giunti, avendo rinnegato Dio, il Creatore di Genesi! LaVey Darwin Talmud, sono il loro vero sacerdote! [ L'Ucraina ha aperto un procedimento penale contro il consigliere di Putin. Il Servizio di sicurezza dell'Ucraina (SBU) ha aperto un procedimento penale contro il consigliere del Presidente russo Vladimir Putin, Sergei Glazjev. Il procedimento è aperto secondo l'articolo sui "bandi pubblici per scatenare un conflitto militare", recita la dichiarazione del capo della SBU Valentin Nalivajchenko. Secondo lui, l'Ucraina considera Glazjev responsabile della pianificazione "delle operazioni militari, l'assistenza ai terroristi e la pianificazione di operazioni per informazione speciali."
Kiev annuncia di aver preso il pieno controllo di Slavyansk e Kramatorsk. Le forze militari ucraine hanno ottenuto il pieno controllo sulle città di Slavyansk e Kramatorsk. E' stato riportato dall'ufficio stampa del Centro antiterrorismo dell'Ucraina. "In queste località, come indicato dal presidente dell'Ucraina, sono iniziati i lavori per riparare le infrastrutture ed è stata ripresa la fornitura dei generi alimentari, acqua potabile ed altre forme di assistenza umanitaria per gli abitanti locali," - si legge nel comunicato.
In precedenza il ministero dell'Interno dell'Ucraina aveva riferito che sarebbe stata avviata un'indagine interna su ogni poliziotto di Slavyansk. Il dicastero ha chiarito che nel corso dell'inchiesta verrà accertato se gli agenti di polizia siano stati fedeli o meno al "giuramento al popolo ucraino".
quando, i terroristi sharia, assassini seriali "fratelli musulmani", furono dichiarati fuorilegge, in Egitto, poi, erdo-cane, erdo-caz**o, Erdocan, disse: "noi siamo stati traditi!" noi la galassia jihadista? noi chi? in Siria, noi abbiamo visto la testa ARABIA SAUDITA, di questo serpente velenoso, che, con le SUE spire, gira intorno, ad Israele, e per tutto il genere umano, per soffocare gli uni e l'altro!
forse, sono 300.000 quelli rifugiati in Russia, quindi, noi siamo ad una vera: tragedia umanitaria, tutto per la felicità della NATO, che, come, il FMI Spa, appartiene agli interessi dei Rothschild, e dei 322 satanisti LaVey Bush Kerry! ]
32.000 evacuati dall'Ucraina dell'est dall'inizio dell'operazione speciale. Gli assistenti sociali e gli attivisti delle ONG dall'inizio dell'operazione speciale hanno portato fuori dalle regioni di Donetsk e Lugansk 32.000 persone, tra le quali più di 12.000 bambini, secondo le ultime informazioni del Consiglio di Sicurezza Nazionale e della Difesa, diffuse sabato. Tutte queste persone si sono stabilite nelle regioni sicure dell'Ucraina, e a loro stati concessi alloggi temporanei.
QUESTO è IL VERO LAVORO SPORCO, DEI SERVIZI SEGRETI DI OCI ONU SHARIA ERDOGAN, è LUI L'IMPERIALISMO JIHADISTA, INFATTI, QUANDO, I SUOI TERRORISTI: "FRATELLI MUSULMANI, FURONO RIMOSSI IN EGITTO, LUI GRIDò: "SIAMO STATI TRADITI!" Quindi, le vittime sono quasi sicuramente dei cristiani! ]
In Kenya ribelli islamici armati uccidono 13 persone. Almeno 13 persone sono rimaste uccise in due attacchi da parte dei ribelli nella parte orientale del Kenya. E' stato riferito dai rappresentanti della Croce Rossa. Uomini armati hanno aperto il fuoco in un centro commerciale nel distretto di Lamu, così come nella zona di Gamba.
Il mese scorso a Lamu i membri del gruppo fondamentalista islamico Al Shabab avevano aperto il fuoco sui passanti, dato fuoco a tre alberghi e a un distributore di benzina: nell'occasione persero la vita 48 persone.
L'opposizione siriana chiede aiuto, nella lotta contro gli estremisti. QUINDI FINALMENTE LUI PUò FARE UN GOVERNO DI UNITà NAZIONALE INSIEME AD ASSAD! Il comandante della forza dell'opposizione dell'Esercito siriano libero, il generale Abdullah al-Bashir ha dichiarato che ha bisogno di aiuti stranieri supplementari per poter attaccare gli estremisti.
Ha spiegato che i combattenti del gruppo estremista "Stato Islamico" in Siria invadono sistematicamente il territorio precedentemente controllato dall'Esercito Siriano Libero e da altri gruppi. A questo proposito, il generale ha esortato gli Stati Uniti e gli altri Paesi al sostegno dell'opposizione siriana moderata, e ad adottare rapidamente la decisione di inviargli armi e munizioni.
Cathleen Mary Pope Francis would like Putin to review @0:20. To see if Putin can figure out who the boss is on this planet. Hillary Clinton is too busy doing autographs for Hard Choices. [answer ] Putin on Hillary Clinton ] [ the head of our planet is Satan Bush Rothschild 322,. and this is something that I have decided to change!
Hillary Clinton is too busy doing the "lick" in all this, is not for her: Hard Choices. I do not have a problem of antipathy against any politician, but I do not know if at his age, you can radically change its way bad, of doing politics! I say that she can! she can still be my friend, I'm not opposed to the rise of any authority political, mine is only a moral position! il capo del nostro pianeta è: Satana Bush 322 Rothschild.. e questo è qualcosa, che io ho deciso di cambiare! /watch?v=TOjGKZCiuOw&feature=gp-n-y
Hillary Clinton is too busy doing il "lecchino" in tutto questo, for Hard Choices. io non ho un problema di antipatia contro nessun politico, ma, non so, se alla sua età, lei può cambiare radicalmente il suo modo di fare politica! io dico che lei può, lei può essere ancora il mio amico, io non mi oppongo alla ascesa di nessun politico, la mia è soltanto una posizione morale!
Russia, Lavrov chiede una task force di contatto per l'Ucraina. In una telefonata con i capi della diplomazia di Francia e Germania Laurent Fabius e Frank-Walter Steinmeier, il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha invocato la rapida convocazione di una task force di contatto per l'Ucraina per concordare un cessate il fuoco. Questo argomento è trattato nella pagina Facebook del ministero degli Esteri russo. Questo compito acquista ancor più attualità a seguito dell'escalation delle operazioni militari delle autorità ucraine," - rileva la diplomazia russa. Mosca è preoccupata dalle numerose vittime tra la popolazione civile e dalla distruzione delle infrastrutture. Inoltre il ministero degli Esteri russo ha osservato che i combattimenti sono accompagnati da bombardamenti nel territorio russo e creano ostacoli per i rifugiati che cercano di lasciare le zone di guerra.
Kiev: la polizia ha aperto un fascicolo per l'attacco al giornale "Vesti" 9:19
La Francia ha promesso di adempiere ai suoi obblighi sul "Mistral" 8:41
Il Ministero della Difesa russo aprirà un ufficio negli Stati Uniti 8:03
lorenzojhwh uniusrei
in effetti, il sistema massonico, Rothschild, Albert Pike, Mazzini, Garibaldi, corruzione dei generali Borbonici, stragi, saccheggi rapine, stupro di identità locali, genocidi, è riuscito, a fare l'unità della Italia, tuttavia, non è questa Italia, qualcosa, che, ha mai potuto funzionare bene! anche questa Europa, DI ANTICRISTI, che, ha rinnegato le radici cristiane (come, patrimonio della laicità, come, ha detto, l'antifascista filosofo ateo Benedetto Croce), è qualcosa, che, non potrà mai funzionare bene! Poi, potete anche scrivere i libri di storia, con dentro, tutte le vostre bugie, ma, questa è la verità, voi avete assassinato la Verità, e tutti i libri di storia, dovrebbero essere sottoposti a revisionismo storico, delle FOIBE, del Carso: Istria, Fiume, Gorizia, non si è potuto parlare per 50 anni (Rothschild fece punire, da Tito 200.000 italiani, perché a prezzo della loro vita, salvarono da Hitler 200.000 ebrei che, fuggivano dai balcani), quindi, è scomparsa la felicità, perché, voi bildenberg Rothschild, la usurocrazia, della truffa monetaria, voi siete il peggiore regime, della storia del genere umano, camuffato da democrazia! MA, LA STRADA DEL REGNO DI DIO ,è ANDATA PERDUTA PER VOI, E QUESTO è L'UNICO MOTIVO, PER CUI: 1. VOI AVETE LA RELIGIONE DELLA EVOLUZIONE; 2. VOI NEGATE IL REGNO DI DIO, CHE, è L'UNICA SPIEGAZIONE RAZIONALE A TUTTO! INFATTI, VOI SIETE LE ANIME DEL DEMONIO!
Turcinov: punto di svolta nelle operazioni speciali. Il Presidente della Verkhovna Rada ucraina, Oleksandr Turčinov, ha definito "un punto di svolta" l'operazione di oggi per ripristinare il controllo sulle forze di sicurezza di Slavyansk. "Oggi è un punto di svolta nella lotta contro il terrorismo nella parte orientale del nostro paese. I separatisti hanno cercato di trasformare Slavyansk in un simbolo della lotta contro la nostra Patria, ma proprio questa città diventerà un simbolo della vittoria dell'Ucraina indipendente e unita su mercenari e terroristi russi", ha detto.
lorenzojhwh uniusrei
my JHWH holy -- tu lo sai quando è stato difficile, ordinare, organizzare, RIVISITARE, tutti i miei canali! MA, QUESTO è IL MIO: ULTIMO CANALE! io non ho, altri canali, a cui: io posso accedere, DI due canali, io ho perso la possibilità di accedere! ORA, quindi, TU DEVI Mantenere, IL TUO PATTO CON ME! non dico questo per te, ma, perché, il terrore possa percorrere tutta la casa di satana! [ gli utili della sovranità monetaria, appartengono al popolo! DECAPITARE I GRANDI CAPITALI, non decapitare i popoli! CONFISCARE LE GRANDI RICCHEZZE PRIVATE! LA VITA UMANA è PRIORITARIA ALL'INTERESSE PRIVATO! ] sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!
lorenzoJHWH UniusREI
http://www.youtube.com/profile_redirector/110816671768601139756
Pedophile Muhammad idol moon Gabriel Light
/watch?v=8pdeoXH3GAc you SCOLDING, the Holy Spirit, Muslim murderess. You can be the Muslim happy next to me, but I can not be a Christian, next to you! You are an abomination to the Kingdom of God. thou art an exterminator of people,. in fact, where today 50 nations of the ARAB LEAGUE? Yesterday there were 50 Christian peoples! Now, the Wrath of God rests against you murderess liar! You are no human rights, no freedom of religion, a true Nazi protected by Satanists Bildenber IMF SPa GGmos USA UN, not me!
tu puoi essere musulmano affianco a me, ma, io non posso essere cristiano, affianco a te! tu sei un abominio per il Regno di Dio. tu sei uno sterminatore di popoli.. infatti, dove oggi c'è 50 nazioni della LEGA ARABA? ieri c'erano 50 popoli cristiani! ora, l'Ira di Dio riposa, contro di te assassino bugiardo! tu sei senza diritti umani, senza libertà di religione, un vero nazista protetto dai satanisti USA ONU, non io!
lorenzoJHWH UniusREI
IL PROBLEMA NON è QUELLO, CHE, TTERRORISTI PALESTINESI DEVONO ESSERE RILASCIATI O MENO, MA, è QUELLO CHE, STANTE LA SHARIA, NAZI, JIHAD, SHARIA UMMA CALIFFTO AL-QUAEDA IN TUTTO IL MONDO.. PER DHIMMI MARTIRI MORTI.. CHE è UN PROGETTO DI GENOCIDIO, CONTRO, TUTTO IL GENERE UMANO, DELLA LEGA ARABA.. POI, L'UNICA COSA DA FARE è DEPORTARE TUTTI I PALESTINESI IN SIRIA, IMMEDIATAMENTE!
Bennett urges Israeli Arabs to oppose prisoner release.
Jewish Home party leader says controversial move would be a blow to community's demand for equal rights. By Stuart Winer and Marissa Newman April 13, 2014, 11:21 am 7. Economics Minister Naftali Bennett arrives at a weekly cabinet meeting in Jerusalem. April 06, 2014. The head of the nationalist religious Jewish Home party made an unlikely appeal to Israel's Arab community Sunday to join him in opposing the release of Israeli Arab prisoners as part of a deal to extend peace talks with the Palestinians.
In a poorly written Arabic-language statement posted to his Facebook page, Economy Minister Naftali Bennett, who has threatened to leave the government if a release goes through, said the move would turn Israel's Arabs into second-class citizens, a charge often leveled by members of the community against Israeli officials.
Bennett wrote that the community would be the first to suffer from the proposed release, which he called an example of Palestinian Authority President Mahmoud Abbas meddling in the internal affairs of Israel.
"The release of Israeli Arabs actually makes you into second-class citizens," he wrote. "A deal like this drops your demands for full equal rights and justice."
CAbbas is coming along and changing this sector of the public, de facto, into fifth columnists," Bennett charged.
One element of a proposed deal shaping up would see Israel release a number of Israeli-Arab prisoners serving time for terror-related offenses, as well as Palestinian inmates, in exchange for the extension of peace talks which are due to come to an end and the possible release of American-Israeli spy Jonathan Pollard, who is serving a life sentence in the US.
Bennett and his hawkish party have come out against the deal, threatening to bolt the government if it goes forward.
Foreign Minister Avigdor Liberman dismissed Bennett's threats in comments published Sunday, saying he did not believe he would go through with the threat to leave the coalition.
A senior minister was quoted by the Yedioth Ahronoth daily saying the Jewish Home party, and in particular its leader, would not be missed. "If Bennett pulls out, no one will object to the development and no one will cry," the unnamed minister said.
The source claimed that Bennett only made his threat to bolt the government because he believes that the prisoner release deal won't actually go ahead. However, he said, Bennett has been deliberately kept in the dark about behind-the-scenes machinations to prevent him leaking any details.
The minister said Israel and the Palestinians will hammer out an agreement on the prisoners after the week-long Passover holiday that begins on Monday night.
Read more: Bennett urges Israeli Arabs to oppose prisoner release | The Times of Israel http://www.timesofisrael.com/bennett-urges-israeli-arabs-to-oppose-prisoner-release/#ixzz2ymcip4Np
questo sito appartiene a lorenzo scarola, 3205708054, voi lasciate che, i demoni vengano a me, e non lo impedite loro, perché, a loro appartiene l'abisso dell'inferno! Parlamento Europeo non ha reale autorità, perché, è sottomesso alla Commissione! sistema bancario truffa, massoni, voi siete demoni! Banca di Italia Spa, ladri, voi avete rubato il futuro! C. S. P. B. Crux Sancti Patris Benedecti. La Croce del Santo Padre Benedetto. C. S. S. M. L. Crux Sacra Sit Mihi Lux. La Croce santa sia la mia Luce. N. D. S. M. D. Non draco sit mihi dux. Non sia il demonio il mio condottiero. BURN! V. R. S. Vadre Retro satana. Allontanati satana! N. S. M. V. Numquam Suade Mihi Vana. Non mi attirare alle vanità. S. M. Q. L. Sunt Mala Quae Libas. Sono cattive le tue bevande. I.V. B. Ipse Venena Bibas. Bevi tu stesso i tuoi veleni. DRINK YOUR POISON MADE BY YOURSELF! io sono rivestito di Cristo, quindi, tu non mi convincerai di peccato, perché, il mio debito è stato pagato! VATTENE SATANA NEL NOME DI GESù!

PRESIDENTE MATTEO RENZI ] i farisei massoni USA: Rothschild 322 Bush NWO, hanno progettato il Califfato di Roma e Gerusalemme, quindi, hanno previsto il genocidio di tutti gli israeliani, io voglio in Sicilia, una base aerea ed una base navale totalmente israeliani!

IRAN hitler sharia, HA DETTO: "la mia Difesa non è da mettere in discussione!" io ho risposto: "tu puoi fare una difesa nucleare con questo cattivo accordo!".. IRAN mi ha detto: "e che differenza c'è, tra me ed hitler sharia: Turchia, Arabia Saudita e Pakistan?" io ho risposto: "ovviamente, anche se loro hanno un complotto, per uccidere Israele, ed il genere umano, tuttavia, loro non lo vanno dicendo in giro con la loro galassia Jihadista sharia, che, non può mai meritare un efficace attacco di terra, almeno finché tutti i cristiani, e tutti gli sciiti, non hanno subito il genocidio!"
AL-QAEDA SAUDITI islamici Erdogan Iran? una sola sharia! UCCIDILI TUTTI SUBITO, O MUORI IN SILENZIO, NON TI LAMENTARE!

ovviamente questa è una mostruosità tutta islamica, di Maometto il Falso profeta, QUINDI LA LEGA ARABA, ERDOGAN, SAUDITI, ECC.. TUTTI GLI ASSASSINI, RAZZISTI E VIOLATORI DEI DIRITTI UMANI, LORO TUTTI RISPONDERANNO A DIO E AL MONDO CIRCA LA LORO CORROTTA RELIGIONE ] Isis a residenti Sirte, consegnateci le vostre figlie. "Decapiteremo i ribelli dell'opposizione dopo la preghiera del venerdì, gli abitanti di Sirte consegnino le loro figlie ai combattenti che le sposeranno".

NEL DONBASS SI CONTINUA A MORIRE perché, i nazisti Merkel N.A.T.O., CIA, S.p.A., Troika, non vogliono ritirare le loro truppe di occupazione, e vogliono opprimere e schiavizzare un popolo sovrano, che, si è espresso in modo plebiscitario (dopo un golpe con i cecchini della CIA a Maidan, che, ha invalidato la Costituzione ucraina), quella satanista di un capo massone bestia, la inglese monarchia, di Elisabella II, Gezabele II? lei avrebbe dovuto dire qualcosa, se non avesse già sputato sul popolo, e sulla Croce di Cristo, nella chiesa talmud di Rothschild la sinagoga di satana!


MALEDETTI FARISEI MASSONI! ai coglioni cancerogeni di SATANA: Bush 322 Kerry, IMAM OBAMA GENDER 666 Rothschild NWO, S.p.A. Fmi ] voi diffondete tutto quello che è immorale ] se, la natura umana non fosse decaduta nel peccato originale? poi, Gesù Cristo non avrebbe avuto bisogno di salire su di una Croce santissima! VOI NON AVETE UN ADAMO ED EVA CHE ERANO LIBERI DAL PECCATO ORIGINALE, CHE STAVANO NEL PARADISO TERRESTRE, ED HANNO AVUTO UNA SOLA TENTAZIONE E CI SONO CADUTI IN ESSA! VOI AVETE UNA Umanità CONDANNATA A DISTRUZIONE! [ Ashley Madison, lascia il capo del sito per adulteri. Nord America. Noel Biderman, il Ceo della societa', ha annunciato le sue dimissioni dopo l'attacco hacker che ha esposto milioni di nomi degli utenti ] non potete mettere il bene, a competere con gli stessi strumenti, qualitativi e quantitativi del male, dato che il male ha una prevalenza nell'uomo, ed il sistema massonico S.p.A. Fmi NWO è il regno di satana che, utilizza il potere dei media e del denaro a suo vantaggio! [ quindi i Bildenberg hanno deciso di satanizzare il genere umano e di diffondere l'ISLAM SAUDITA! ] [ è un crimine che la adultera, fa la pubblicità su: [ vodafone.it/...Display_MSN_FibraAgosto ] sulla pubblicità di "sky online" lei dice : "è mio marito che io dovrei scaricare" " poi, sottinteso, dopo avere consumato l'adulterio aggiunge, "ma, quanta forza hai Bruce Willis" Attore americano Bruce Willis dice: "grazie".. ANDATE AVANTI CON SODOMA GENDER ADULTERI, PEDOFILIA, POLIGAMIA, BESTIALISMO, ECC.. voi state distruggendo il popolo perché voi odiate GESù CRISTO nato a Betlemme, e voi volete portare all'INFERNO tutto il genere umano insieme a voi! ] MALEDETTI FARISEI MASSONI!?

aliens abductions , A.I. Gmos Biologia Sintetica, Micro micro chip (cip) DATAGATE ] [] [ QUANDO, IO PRENDO IL TESTO (COPIA INCOLLA ) DA "INTERNET EXPLORER" PER TRASFERIRLO IN WORDPAD, MI VENGONO fuori troppi CARATTERI SPECIALI E CODICI HTML [ correggete la anomalia!

i codici speciali mi sono usciti nell'articolo precedente, cioè, lettere con accenti e punti non di tastiera occidentale [ MALEDETTI FARISEI MASSONI! ai coglioni cancerogeni di SATANA: Bush 322 Kerry, IMAM OBAMA GENDER 666 Rothschild
NWO, S.p.A. Fmi ]


pagare le tasse è un crimine costituzionale: per un popolo a cui è stata rubata la sua costituzionale sovranità monetaria! ] S.P.A. ROTHSCHILD E MERKEL TROIKA MI DEVONO DELLE SPIEGAZIONI! [ Il Messaggero.it ] venerdì 28 agosto 2015. Le spese per la casa raddoppiano. Famiglie sempre più in difficoltà. (Teleborsa) - Il 42% delle spese delle famiglie italiane va in quelle “obbligate”, a causa della crisi economica e dell'aumento della pressione fiscale che hanno fortemente limitato le disponibilità delle famiglie.
Il reddito disponibile reale è sceso, infatti, complessivamente, tra il 2007 e il 2014 del 10,6% e del 14,1% in termini pro capite.

IO HO VENDUTO LA MIA AZIENDA AGRICOLA BIOLOGICA DI ULIVETO 1500 ALBERI, E MI SONO INDEBITATO CON MUTUO IPOTECARIO CON ROTHSCHILD S.P.A. BANCHE CENTRALI STROZZINAGGIO, PER 25 ANNI, TUTTO PER SOSTENERE I MARTIRI CRISTIANI, E NON AVREI MAI PENSATO, che io avrei finito per DIVENTARE: IL MESSIA DEGLI EBREI, E IL GOVERNATORE DI TUTTO IL PIANETA TERRA UNIUS REI! E NON PER AMBIZIONE, MA, PERCHé, è QUESTO, che, RICHIEDEVA LA NECESSITà STORICA DEL MOMENTO PRESENTE! ] ora [ quando si criticano i contadini per il fenomeno del caporalato, per la assenza di copertura integrativa e assicurativa ai contadini e migranti (è vero, è un fatto gravissimo) tuttavia nessuno dice: perché l'uva al produttore viene venduta 20 centesimi, e nel negozio viene venduta a 2 euro, a pochi chilometri di distanza? Quale è il costo della burocrazia in ITalia? LO STATO MASSONICO USUROCRATICO è TOTALMENTE CRIMINALE, una vera mafia istituzionale legalizzata! PERCHé NON HA UNA POLITICA DI PROTEZIONE DELLA AGRICOLTURA, ED IL MINIMO CHE POTREBBE FARE è PAGARE LUI I CONTRIBUTI PREVIDENZIALI ED ASSICURATIVI A TUTTI I BRACCIANTI AGRICOLI! Perché, con una corretta politica di supporto agricolo, nella agricoltura in Italia? 500000 posti di lavoro potrebbero trovarsi in pochi mesi

anche chi ha sparato a Giovanni PAOLO II era turco, anche Erdogan è turco islamista, e lui come tutti gli islamici ideologia sharia, ha la tendenza naturale ad essere un infame! ] è stato proprio Erdogan a mandare una nave carica di armi in Egitto: dai suoi "fratelli musulmani", perché la intenzione di Erdogan è quella di rovinare l'EGITTO, così come proprio lui ha rovinato IRAQ e SIRIA, dove tutti i cristiani hanno subito il genocidio! [ Bomba Bangkok: arrestato sospetto attentatore, sarebbe turco. L'attentato al santuario Erawan di Bangkok dello scorso 17 agosto ha provocato 20 morti e oltre 100 feriti

non potrebbe mai esistere un IMAM Obama GENDER, che potrebbe permettere l'uso del nucleare ad un terrorista islamico! Qui SI DEVE AGIRE IN FRETTA E FURIA! ] L'Iran cancella il concerto di Barenboim. "Legato a Israele" Medio Oriente. L'Iran ha cancellato il progettato concerto a Teheran del maestro israelo-argentino Daniel Barenboim con la Staatskapelle di Berlino.

QUESTA è UNA PENA MISERICORDIOSA, PERCHé EGITTO E SIRIA DI ASSAD SONO DEI MUSULMANI UMANISTICI! MA, LORO MERITAVANO LA PENA DI MORTE PER ALTO TRADIMENTO INSIEME AI LORO MANDANTI SAUDITI! ] [ Egitto, pena di 3 anni ai giornalisti al Jazeera. L'australiano Peter Greste, l'egiziano-canadese Mohamed Fahmi e l'egiziano Baher Mohammed sono stati condannati in appello da un tribunale del Cairo

PERCHé Egitto e Siria sono rimasti musulmani umanistici nazisti sharia moderati terroristi? [ PERCHé LORO HANNO SAPUTO CONSERVARE I CRISTIANI! ] ma, dove i cristiani se li sono mangiati totalmente? sono diventati le bestie sporche del foro nero cloaca idolo MECCA, tutte le demoniache saudite e turche di sharia allah akbar la galassia jihadista per il mondo Ummah Califfato: morte a tutti gli infedeli! ma, loro sono conosciuti meglio, come la "internazionale islamica" che sono i servizi segreti di OCI LEGA ARABA.

i bastardi ASSASSINI MAOMETTANI di: IMPERIALISMO SHARIA OCI (internazionale islamica) LEGA ARABA, SERVIZI SEGRETI, GALASSIA JIHADISTA? loro rimproverarono l'EGITTO quando fece l'attacco di terra IN LIBIA, per vendicare i Copti martiri cristiani che ISIS sharia aveva sgozzato e dissero: "NOI SIAMO PERSONE SERIE!" ] [ ECCO Perché, TUTTI I BOMBARDAMENTI TURCHI E USA CONTRO ISIS SHARIA CALIFFATO SONO E SEMPRE SONO STATI: UNA TRUFFA! ] è indispensabile, bisogna chiudere la ambasciate USA in tutto il mondo!
CIA 666 NSA DATAGATE CANNIBALI brutte troie ] smettete di bloccare il mio windows 10
KING SAUDI SALMAN ] se, tu vuoi fare il mio amico? io ti prometto che al 99,99%, io non darò mai agli ebrei il Monte del Tempio per costruire il terzo tempio ebraico (ed io ho motivi: politici, umanitari, spirituali e teologici molto importanti per questa mia determinazione )! ma, se tu vorrai continuare a fare liberamente, tutti i tuoi genocidi sharia: che i satanisti farisei massoni ti concedono di fare? tutti gli omicidi sharia, come farebbero i tuoi ISIS sharia, con il tuo perfido indemoniato Maometto profeta? poi, io mi riterrò libero da ogni benevolenza verso di te!
A TUTTE le troie islamiche di Obama GENDER 322 Bush il gufo JaBullOn talmud farisei massoni Bildenberg, Merkel troika Baal S.p.A. ] RESET yourself, you can will be WELCOME in my holy HOLY HOLY JHWH, born again! i am politica only, i am kingdom of God for universal brotherhood, shalom + salam = blessings too to you and all yours!

8. se non presta a usura e non esige interesse, ] maledetto l'usurio Rothschild maledetto fariseo rabbino maledetto [Ezechiele 18,6 se non mangia sulle alture (della piramide massonica) e non alza gli occhi agli idoli della casa d'Israele] ok, allora, voi non guardate a Troika MERKEL ROTHSCHILD Gezabele II, SpA Banche CENTRALI: alto tradimento! ] come un fariseo può violare la torà, se il goyim non è un animale dalla forma umana?

come un fariseo rabbino maledetto: del Talmud satanico, come lui può violare la Torà, se, il goyim non è un animale dalla forma umana? ] Le proibizioni che riguardano l’usura nell’Antico Testamento sono:
1) nell’Esodo: "se tu presti denaro a qualcuno del mio popolo, all’indigente che sta con te, non ti comporterai con lui da usuraio: voi non dovete imporgli alcun interesse" [Esodo, 22, 24].
2) nel Levitico: "se tuo fratello che è presso di te cade in miseria ed è privo di mezzi, aiutalo, come un forestiero e inquilino, perché possa vivere presso di te; non prendere da lui interessi né utili; ma temi il tuo Dio e fa vivere il tuo fratello presso di te; non gli presterai denaro a interesse, né gli darai il vitto a usura" [Levitico, 25, 35-37].
3) nel Deuterenomio: "non farai al tuo fratello prestiti ad interesse, né di denaro né di viveri, né di qualunque cosa che si presta ad interesse. [ I SATANISTI MASSONI FARISEI CHE INIZIARONO A COMPILARE IL TALMUD, ERANO I SACERDOTI DEL TEMPIO DI GERUSALEMME, CHE COMPILARONO LA STESURA FINALE DELLA TORà, E QUELLA DELLA USURA è IL MOTIVO PER CUI HOLY JHWH HA DISTRUTTO IL SUO TEMPIO PER LA SECONDA VOLTA!
Allo straniero potrai prestare ad interesse (è UN ATTO DI ALTO TRADIMENTO CONTRO LA PAROLA DI DIO JHWH ), ma non al tuo fratello, perché il Signore tuo Dio ti benedica in tutto ciò a cui metterai mano, nel Paese in cui stai per andare a prendere possesso" [Deuterenomio, 23, 20-21].
I seguenti passi sono esecrazioni e ammonimenti che in vario modo rafforzano i precedenti divieti presenti nel Neemia, nei Salmi, nei Proverbi, in Geremia e in Ezechiele:
+* Neemia esorta i prestatori di denaro a condonare i debiti o a non esigere interessi dai propri fratelli; ma, poiché anche israeliani (con genealogie materne) pagano l'interesse, poi, potranno subire la shoah, ancora una volta Olocausto!
+* nei Salmi viene annunciato che chi presta denaro senza fare usura, abiterà la tenda del Signore; QUINDI I BANCHIERI E I LORO MASSONI E POLITICI COMPLICI, ANDRANNO ALL'INFERNO!
+* Geremia condanna l’usura offrendo il proprio esempio di uomo giusto ai propri fratelli;
+* Ezechiele ammonisce chi presta a usura ed esige interesse, perché non vivrà, costui morirà e dovrà a se stesso la propria morte.
Il tema dell’usura viene indirettamente toccato anche in almeno due passi dei Vangeli, quelli di Matteo e di Luca, nei quali il cristiano viene esortato non solo a concedere prestiti in denaro, ma a farlo senza speranza di riceverne mercede.
http://www.villaggiomondiale.it/usuranellabibbia.htm
============
KING SALMAN SAUDI ARABIA ] che brutti momenti stiamo vivendo, Benjamin Netanyahu aspetta di saccheggiare il cadavere di Rothschild che io ucciderò, perché lui non ha il fegato, per farlo!
==============
Netanyahu: «Italiani, voi sbagliate. Pagate troppe tasse». Il premier all’Expo prende un foglio e traccia la curva di Laffer: ecco dove sbagliate. Il premier all’Expo prende un foglio e traccia la curva di Laffer: ecco dove sbagliate. Esplora il significato del termine: Prima ha sgranato gli occhi: «What?!». Poi ha chiesto una penna e, disegnando un grafico sul retro del foglio con il menù della cena, Benjamin Netanyahu ha improvvisato la lezione di fiscalità.... Ed ecco la domanda a Sala: «Ma lei quanto paga di tasse?». «Mah, circa il 50 per cento. Stupore di Netanyahu: «Come?!». Il premier scuote la testa e chiede a Sala una penna. La discussione si anima e interviene anche Diana Bracco, che è imprenditrice ed è stata ai vertici dell’associazione degli industriali: «Per le aziende è peggio, la tassazione in Italia è altissima».
Arriva il cameriere con la penna e Netanyahu illustra il principio della curva di Laffer (COS’È): su un asse c’è il «tax rate», l’aliquota fiscale e sull’altro le «tax revenues», le entrate fiscali. Se tu tieni al massimo di 100 o al minimo di 0 (zero, ndr) le tasse, quello che incassi è sempre zero. Se tracci però la curva che incrocia i due dati, trovi un punto di equilibrio e verifichi che risali questa curva solo diminuendo le tasse. «Noi abbiamo fatto così — garantisce il premier israeliano — e ha funzionato. Siamo riusciti a tagliare l’aliquota fiscale dal 36 al 25 per cento e gli introiti fiscali sono cresciuti». Netanyahu, che fino al 2005 è stato ministro delle Finanze, garantisce che la teoria funzioni.  corriere.it/economia/15_agosto_29/netanyahu-italiani-pagate-troppe-tasse-grafico-retro-menu